Università di Torino, si amplia il Centro Interdipartimentale di Biotecnologie Molecolari

0
149
foto: mbc.unito.it/it

Taglio del nastro, mercoledì 25 maggio 2022, a partire dalle ore 11, per il nuovo edificio del Centro Interdipartimentale di Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino intitolato al compianto “Guido Tarone“, scienziato torinese di fama internazionale nel campo della biologia cellulare (MBC) prematuramente scomparso nel 2015. L’edificio, ubicato in Piazza Nizza 44, amplierà di altri 30 mila metri quadrati gli spazi del Centro di Biotecnologie dell’ateneo torinese ospitando 12 laboratori e 500 ricercatori, dove si lavorerà in collaborazione con le imprese del territorio e con il Politecnico. L’inaugurazione del nuovo plesso è stata trasmessa in diretta streaming sul sito di UniTo e vi hanno preso parte, tra gli altri, la direttrice del Centro “Guido Tarone” MBC, prof.ssa Fiorella Altruda, il Rettore Prof. Stefano Geuna, il Sindaco della Città di Torino Stefano Lo Russo, l’Assessore all’Innovazione della Regione Matteo Marnati, e il Presidente di Centro Interdipartimentale di Biotecnologie Molecolari “Guido Tarone” MBC Prof. Lorenzo Silengo.

Fonte news: Università di Torino