Scioglimento ghiacciai alpini: audizione in Commissione Territorio del Senato

0
34
Veduta della valle di Chamonix dall'Aiguille du Midi (foto @Alla_il depositphotos)
Scioglimento ghiacciai alpini: audizione in Commissione Territorio del Senato, mercoledì 13 aprile 2022. In videoconferenza, sono stati auditi i rappresentanti di Arpa Valle d’Aosta, Fondazione Montagna sicura, Comitato Glaciologico Italiano, Servizio Glaciologico Lombardo. “Ogni anno perdiamo una superficie di ghiacciai pari al centro della città di Aosta” ha affermato, nel suo intervento, Jean Pierre Fosson segretario generale della Fondazione Montagna sicura. “In Valle d’Aosta “il 3,5 % del territorio è ricoperto da ghiacciai, ma venti anni fa avremmo detto il 5%”, ha aggiunto Fosson. Nel 1999 i ghiacciai erano 216 e coprivano una superficie di 154 km quadrati. Nel 2019 sono scesi a 175 per una superficie di 120 km quadrati. “Nel giro di pochi anni in Valle d’Aosta si perderanno interi chilometri quadrati di copertura glaciale anche in quote molto alte. Cosa succederà ai torrenti? Ci sarà un forte problema di approvvigionamento non solo per l’arco alpino, ma anche per la pianura Padana perché dipende da esso” ha sottolineato, dal canto suo, Igor Rubbo direttore generale di Arpa Valle d’Aosta.