Nuove staminali umane per studiare lo sviluppo dell’embrione

0
129

Individuato un nuovo sottotipo di cellule staminali umane: si comportano in tutto e per tutto come quelle dell’embrione nelle primissime fasi di sviluppo, quando è uno zigote formato da sole 8 cellule.

L’articolo completo su www.ansa.it

 

 

Grazie a questa straordinaria somiglianza, potranno diventare un modello per studiare più facilmente in laboratorio le anomalie che portano a disturbi dello sviluppo e aborti. La scoperta è pubblicata sulla rivista Cell Stem Cell dai ricercatori del Babraham Institute e del Wellcome – MRC Cambridge Stem Cell Institute, in Gran Bretagna.