Immagine di batterio con dettaglio senza precedenti permette di vedere come è fatta superficie

0
87

Vengono definite come le “immagini più nitide” di un batterio vivente quelle realizzate da un team di ricercatori dell’UCL che, come spiegano in uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences of the USA, sono riusciti addirittura a rilevare l’architettura, tra l’altro molto complessa, dello strato protettivo sulla superficie del batterio Escherichia coli.
Si tratta di risultati che potrebbero essere utilizzati nel contesto del contrasto ai cosiddetti “superbatteri”, quei batteri che, evolvendosi, tendono a resistere sempre di più agli antibiotici. Proprio questo strato protettivo sembra infatti avere un ruolo importante in tal senso.

L’articolo completo su notiziescientifiche.it