Hiv, via libera ai primi test sull’uomo della tecnica Crispr

0
104

Semaforo verde alla prima sperimentazione sull’uomo delle ‘forbici molecolari’ della Crispr (la tecnica che ‘taglia-incolla’ il Dna) per eradicare il virus Hiv dalle cellule infette: la Food and Drug Administration (Fda) statunitense ha infatti approvato l’utilizzo in via sperimentale della tecnologia di editing genetico contenuta nel farmaco EBT-101, sviluppato dal team di Kamel Khalili della Temple University di Philadelphia in collaborazione con il gruppo di Pasquale Ferrante dell’Università Statale di Milano. Lo comunica l’ateneo milanese in una nota.

L’articolo completo su www.ansa.it