Vaccino anti Covid e SM: anticorpi ridotti a causa di alcune terapie. Studio italiano apripista per le malattie autoimmuni

0
140

 Nei pazienti con sclerosi multipla (SM) sottoposti alla doppia dose di vaccino anti-Covid, alcuni farmaci riducono gli anticorpi specifici. Lo dimostra per la prima volta una ricerca italiana che ha coinvolto 35 centri nazionali per la SM, coordinati dall’IRCCS Ospedale Policlinico San Martino e dall’Università degli Studi di Genova, appena pubblicata sulla prestigiosa rivista EBioMedicine. Lo studio è stato cofinanziato da AISM con la sua Fondazione (FISM).

L’articolo completo su www.insalutenews.it