Tumore al seno, terapia ormonale della durata di 7-8 anni riduce mortalità e rischio ricadute nelle donne in menopausa

0
179
Doctor and patient making a mammography

Per le donne in menopausa che si ammalano di tumore al seno, prolungare la terapia anti-ormonale fino a 7-8 anni allunga la vita, ma oltre questo periodo di trattamento i rischi possono superare i benefici. Lo dimostra una ricerca multicentrica italiana del Gruppo Italiano Mammella (GIM), coordinata dall’IRCCS Ospedale Policlinico San Martino di Genova e co-finanziata dal Ministero della Salute e dai fondi del 5×1000 del Policlinico San Martino, presentata all’European Society for Medical Oncology (ESMO) e pubblicata sulla prestigiosa rivista The Lancet Oncology (https://www.thelancet.com/journals/lanonc/article/PIIS1470-2045(21)00420-4/fulltext).

L’articolo completo su www.insalutenews.it