Scoperto il Dna integro di una donna vissuta 7.300 anni fa

0
158

Eccezionale scoperta quella che arriva dall’Indonesia dove, grazie ad una serie di studi, è stato individuato il Dna integro di una donna vissuta ben 7300 anni fa. L’annuncio è arrivato sulla pagine di Nature, dove sono stati pubblicati i risultati degli studi effettuati sui resti di Bessé, così è stata ribattezzata la donna, coordinati dal Max Planck Institute e dall’università australiana Griffith. Ciò che è emerso sono i legami genetici di Bessé con i devoniani e con gli aborigeni australiani.

L’articolo completo su www.scienzenotizie.it