Qualità microbiologia degli alimenti: preparazione delle conserve

0
293

Le conserve alimentari costituiscono uno degli innumerevoli fiori all’occhiello del panorama agroalimentare italiano, in virtù della vasta diffusione di questi prodotti e del loro valore storico-culturale, rurale e aggregativo nei diversi contesti del nostro Paese. Menzione speciale per le conserve vegetali, le quali valgono al Made in Italy un giro d’affari di ben 6 miliardi, di cui 3 derivanti dalle esportazioni; la principale caratteristica intrinseca di questa gamma di prodotti, alla quale si deve l’ampia diffusione sul mercato, è la lunga shelf life, che permette appunto tempi di conservazione elevati durante i quali il decadimento qualitativo si riduce al minimo grazie alle moderne tecnologie alimentari.

L’articolo completo su www.microbiologiaitalia.it