Scoperti cambiamenti genetici più frequenti in persone con più di 105 anni

0
169

Gli esseri umani che vivono più di 105 anni sono caratterizzati da un background genetico unico tramite il quale riescono a riparare in maniera più efficiente il DNA secondo un nuovo studio apparso su eLife.
Secondo il comunicato emesso da eLife per annunciare lo studio,[1] si tratta del primo studio che decodifica i genomi delle persone estremamente longeve in maniera così dettagliata.

L’articolo completo su notiziescientifiche.it