Melanoma, individuato un farmaco che può inibirne la crescita

0
337

Un farmaco che potrebbe permette di “affamare” il tumore e rallentarne così la sua crescita. E’ ciò che hanno scoperto i ricercatori del Sanford Burnham Prebys Medical Discovery Institute, identificando così una via che in futuro potrebbe essere percorsa per bloccare, nello specifico, l’assorbimento della glutammina, una fonte di cibo importante per molte forme di cancro, e frenare così anche la crescita del melanoma, una forma di tumore della pelle. I risultati dello studio sono stati pubblicati nella rivista scientifica “Molecular Cancer Therapeutics”.

L’articolo completo su tg24.sky.it