Mondovì. Un ambulatorio perineale per le neomamme

0
199

Prendere in carico le donne con fattori di rischio presenti in gravidanza o dopo il parto, per offrire percorsi di riabilitazione perineale. E’ l’obiettivo che l’Ostetricia dell’ospedale di Mondovì si è posto attraverso uno studio su un campione di 406 donne, tra luglio 2018 e gennaio 2020. “Le disfunzioni del pavimento pelvico dopo il parto sono un problema rilevante, l’identificazione e il trattamento precoci possono migliorare gli esiti a breve e a lungo termine”, spiegano le ostetriche Carmela Stramandino e Viviana Badino che hanno condotto il lavoro, presentato come abstract al congresso SIUD 2020 e riconosciuto vincitore.

L’articolo completo su www.quotidianosanita.it