Impresa pesca, Coldiretti Liguria: «Il cambiamento climatico condiziona l’ecosistema marino»

0
231

È come commenta Coldiretti Liguria quanto emerso dall’incontro web “Cambiamenti climatici nella pesca” organizzato dal MEDAC, dove l’attenzione è stata focalizzata sul problema del cambiamento climatico ed i risvolti nel bacino del mar Mediterraneo e del mar Nero. Dallo studio è emerso che gli organismi marini più impattati saranno i pesci pelagici e demersali (per esempio, lo scampo (che ama le acque fredde tenderà a calare) e sarà in sofferenza, rispetto al gambero rosa (che ama le acque più calde), molluschi bentonici (vongole, cannolicchi, telline, etc…) e lo zooplancton.

L’articolo completo su www.riviera24.it