Genova, caccia al virus nei tubi delle fogne. «Così individueremo i focolai»

0
278

Genova – Caccia al virus negli scarichi fognari anche a Genova. L’attività di “spionaggio” molecolare è iniziata senza clamore a maggio, quando gli addetti di Ireti hanno iniziato a prelevare campioni dalle condotte di acque reflue prima dell’ingresso nel depuratore di Punta Vagno. I risultati ancora non si conoscono, perché le analisi stanno iniziando adesso e i dati probabilmente saranno a disposizioni del ministero della Salute a partire da novembre.

L’articolo completo su www.ilsecoloxix.it