Agroalimentare e sostenibilità, «Piemonte modello europeo»

0
258

L’Unione Europea punta sull’agroalimentare insegnato all’Università di Torino. Che, per il settore food, diventa capofila di due progetti dell’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia (EIT). Il merito va ai programmi presentati dal professor Dario Peirone del Dipartimento di Giurisprudenza. E dal professor Luca Cocolin, del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari. I due docenti sono stati scelti come coordinatori dei piani didattici Professional Development e Summer School di tutte le regioni RIS europee.

L’articolo completo su torino.corriere.it