Il dopo Covid, avvisi sms per 85 mila prestazioni ambulatoriali

0
333

Fate attenzione agli sms. La Asl Città di Torino — a cui fanno capo gli ospedali San Giovanni Bosco, Maria Vittoria, Martini, Amedeo di Savoia e Oftalmico, più vari ambulatori — inizierà presto a richiamare anche con questa modalità i pazienti che avevano prenotato una visita specialistica o un esame diagnostico programmabili o differibili fino al 1° giugno e poi saltati a causa dell’emergenza coronavirus.

L’articolo completo su www.torino.corriere.it